Oggi vi parliamo di un arredamento svolto per un appartamento completo, seguendo il tema monocromatico, che permette agli spazi di dilatarsi senza vincoli volumetrici, miscelandosi all’architettura interna e creando una fusione piena si assonanze e di contrasti che rendono estremamente gradevole tutto l’insieme!

La cucina

Lo stato di ritrovamento dell’abitazione era in degrado assoluto, sia dal punto di vista murario che impiantistico, la suddivisione dei locali è stata trasformata, adattandola alle esigenze del committente.

Dal soggiorno si accede all’ampia cucina, concepita per assolvere al meglio all’esigenza di poter cucinare in maniera comoda e quasi professionale tramite un grande piano di lavoro centrale in acciaio. Da qui la scelta di accessoriata di elettrodomestici all’avanguardia, con spazi dedicati alla conservazione dei vini, di cui il proprietario è collezionista.

Il colore utilizzato è il marrone scuro, naturalmente in legno, e l’acciaio che si sposa bene per lo stile minimalista che abbiamo dato!

La zona giorno moderna

Per la zona giorno in stile minimalista abbiamo arredato utilizzando e le sedie della linea Matrix, dal design in acciaio e base di vetro, una lampada di Castiglioni, mentre l’isola del soggiorno è stata realizzata dal nostro architetto modellando e personalizzando ogni vano, con un incastro semplice e moderno.

Divani rigorosamente in pelle di colore nero, uno a tre posti e uno a due posti, tappeto di colore marrone chiaro che richiama il parquet, come tavolino abbiamo optato per un puoi in pelle nero ideale per vivere la zona giorno in modo rilassante!

L’ arredamento minimalista di questo appartamento prevede cura nei piccoli particolari che hanno fatto la differenza, e per esaltare il tutto abbiamo optato per muri bianchi e indissi dello stesso colore, un unico piccolo quadro e tanta luminosità, un ambiente razionale, armonico e di tendenza!