Si chiama LAB13 ed è uno dei programmi di arredo protagonisti del nuovo store milanese di Aran cucine. Una vetrina d’eccellenza per il brand italiano più internazionale, che stato scelto anche quest’anno per arredare la cucina del grande fratello Vip.

Aran cucine a Porta Nuova, nel cuore della Milano contemporaneo, inaugurato ai primi di ottobre, il LAB store occupa uno spazio di 900 m², su tre livelli, E si affaccia con otto vetrine sulla piazza San Gioacchino. Un ambiente architettonico di grande eleganza che propone alcune tra le soluzioni più evolute del brand, tra cui lab 13.

Un programma in continua evoluzione, aperto le nuove tecnologie, in termini sia di materiali, sia di soluzioni ergonomiche.

Il gioco progettuale si dilata grazie alla vasta collezione di finiture e tipologie piante dal gusto contemporaneo, mentre le colonne con ante a scomparsa presentano soluzioni funzionali e organizzative pressoché infinite.

Divani delle colonne, rientranti e dotati di illuminazione LED, possono essere organizzati con una vasta gamma di componenti: Dalle strutture così piani a quelle con cestoni e cassetti, Dai brani con piani di lavoro e estraibili a quelli dedicati all’incasso di frigorifero, forno microonde. Una libertà compositiva che utilizza al meglio lo spazio e ne amplia la capacità di contenimento.

Nella foto: Aran Cucine modello Erika, scoprila qui >>

La versatilità di lavoro 13 si esprime perfettamente nella composizione proposta qui, che abbina l’anta forma il rovere lodato fumè delle basi all’anta plana a specchio grigio, con telaio in alluminio nero, dei pensili.

Il rovere fumè E ripreso anche dalle colonne mentre l’isola ritorna protagonista l’anta plana in vitro bianco opaco e telaio sempre in alluminio nero. Anche per i dopo la scelta molto ampia e consente soluzioni sempre originali, mentre dettagli, come lo zoccolo dello stesso colore della mura, confermano che la cerca Aran coinvolge ogni aspetto.

Aran cucine arreda la Casa del Grande Fratello Vip

Un pensiero che si esprime anche attraverso un altro progetto firmato da Aran, che non a caso è stato scelto per la cucina del grande fratello. Stiamo parlando delle riuscito e originale abbinamento tre modelli Faro caratterizzato dalla linearità dell’anta leggermente raggiata sui, Quadro con un telaio di soli 12 MM che conferisce all’anta un gusto raffinato e senza tempo, È l’anta rivoluzionaria e brevettata di Cover, un gioiello di tecnica e design.

In questo caso le ante delle colonne sono stati accoppiate alla piccola magnetica removibile – esistente e lavabile – con un disegno personalizzato per il grande fratello Vip.

In questo modello di area cucina che potrete acquistare presso il nostro salone ad ariano irpino, Iuorio Arredamenti, proponi un modello ricercatissimo moderno a prezzi super scontati, dalla foto di questa cucina, noterete elegante delle colonne rientranti che permettono di sfruttare al meglio lo spazio interno. Il gusto high-tech della parete Galileo, in alluminio nero si bilancia perfettamente con il colore senza tempo del piano snack il legno rigenerato E di quercia.

La composizione in vendita si chiama Faro, scelta per la cucina del grande fratello vip due, questa cucina è stata resa unica grazie alle ante magnetiche con disegno personalizzato.

Nella foto: Modello Bella di Aran Cucine, scoprila qui >>

Piano cottura integrato

Se la flessibilità al limite, Aran cucine lo ha superato.

Grazie al piano cottura a induzione che soddisfa tutte le esigenze della cucina, la parola d’ordine è integrazione, un termine oggi particolarmente Ricco di significati sociali e culturali, fusione di più elementi che si completano l’un l’altro, spesso attraverso il coordinamento dei loro mezzi, delle loro risorse, delle loro capacità.

Una cena improvvisa all’ultimo momento o gli ospiti che vi avvisano di essere vegani appena l’arrosto in forno; contrattempi come questi non vi rovineranno i programmi. Grazie al piano cottura a induzione di Aran cucine avrete la massima libertà e flessibilità in cucina. Il piano riconosce automaticamente la grandezza delle pentole; se la superficie necessaria è maggiore, nuove aree di cottura si attivano automaticamente per scaldare sempre in modo uniforme. Massima flessibilità, design elegante raffinato, performance assicurate.